logo
ACCEDI

RIPULIAMO LA NOSTRA CITTÁ

Oggi le nostre città sono sempre più sporche. Se parte di questo fenomeno è ascrivibile alla poca cura delle società che gestiscono la pulizia delle strade e lo smaltimento dei rifiuti, la parte più consistente della sporcizia è dovuta a comportamenti poco civili dei cittadini che le abitano.

Le nostre città, da sempre considerate mete turistiche per stranieri e non, sono quindi sempre più degradate e piene di rifiuti che per pigrizia, o per mancanza di senso civico, vengono buttati a terra invece che nei cassonetti come: mozziconi di sigaretta, rifiuti organici, carte, lattine, confezioni di prodotti alimentari ecc..

L’unico modo per riprenderci le nostre città e per renderle più vivibili, per i turisti e soprattutto per noi stessi, è quello di trasmettere ai cittadini l’amore verso i luoghi in cui abitano e di assumere quindi un vero e proprio impegno civico da parte degli stessi.

Il progetto “Ripuliamo la nostra città” è un progetto destinato ai bambini della scuola primaria e si basa sull’idea che il cambiamento del comportamento quotidiano dei bambini può arrivare ad avere, attraverso il buon esempio, degli effetti benefici per le città molto più grandi di quanto si possa pensare.

Il progetto si articola in una serie di incontri in cui ai bambini verranno spiegate le conseguenze negative anche di una semplice carta buttata per terra e dove si insegnerà loro che mantenere pulito è molto più semplice che pulire.

Successivamente i bambini saranno invitati a diffondere ciò che hanno imparato anche a familiari e amici, facendoli diventare dei veri e propri “controllori” dei comportamenti dei propri conoscenti.

A queste attività teoriche seguiranno poi attività pratiche in cui ad ogni classe sarà assegnato un luogo da ripulire dai rifiuti lasciati dalle persone.

Infine potrà essere realizzata nelle scuole una mostra fotografica con i prima e i dopo dei posti ripuliti dai bambini per dimostrare il loro impegno nel rendere più bella la nostra città.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

× How can I help you?